Zeman a Livorno? Seconda intervista al nostro mister

Raccogliamo questa settimana la seconda intervista al nostro mister Leans. Il quale ci aveva parlato a caldo di un Livorno che a Venezia aveva comunque tenuto il campo, di un secondo tempo dove solo l’assenza di punte degne di questo nome aveva impedito almeno il pareggio. Nel frattempo, mentre piovevano le critiche a Breda, Zeman veniva avvistato in un noto albergo livornese. Ma ecco la nostra intervista

Mister buonasera, l’umore è quello che è. Le risulta la presenza di Zeman a Livorno?

si ho riscontri in questo senso

Ma è possibile sia a Livorno per parlare anche della panchina di Breda?

non lo trovo impossibile.

Veniamo a noi

Breda, che stimo molto, ha le sue responsabilità. 8 partite perse su 12 non sono uno scherzo. Specialmente quando siamo andati a giocare fuori casa è stato davvero troppo guardingo. Questo alla lunga, siccome i risultati non arrivano, ti puo’ fare perdere il posto. Breda ha grandi pregi ma come difetto ha mostrato la carenza di personalità che serviva al momento in cui perdi due giocatori come Mazzoni e Diamanti. Specie quando quest’ultimo non è stato confermato perchè Spinelli non ha voluto rinnovargli il contratto. Doveva essere Breda a riempire quel vuoto di personalità, alla Conte, facendo da punto di riferimento.

Insomma, Spinelli con Breda ha fatto il classico gioco del cerino

Si, ha fatto in modo che le colpe, in caso di gestione negativa dell’inizio campionato, ricadessero su Breda e probabilmente gliele farà al piu’ presto pagare. Certo, un Diamanti che dichiara “non sono mai stato chiamato dal Livorno” sicuramente, nonostante le divergenze con l’allenatore, fa capire che il grosso della responsabilità di quanto accaduto non è certo di Breda. Ma Spinelli è furbo: un mister non si mette mai di traverso alle scelte del presidente, un presidente come Spinelli sa come far ricadere le colpe sui propri dipendenti.

Siamo vicini al cambio di panchina?

Si il rischio è molto concreto, viste la rosa e la situazione del Livorno mi piacerebbe a questo punto vedere un mister piu’ spregiudicato davanti. E logicamente il nome si fa da solo. Visto che il maestro dei maestri di questo modo di giocare, mister Zeman è a disposizione

ringraziando il mister per l’intervista ricordiamo le voci attuali sono tutte orientate ad una riconferma di Breda. Segnaliamo però che Spinelli sul Tirreno ha chiesto che il Livorno “giochi piu’ alla Zeman”. Qualcosa si muove? Ricordiamo che già nove anni fa Spinelli aveva cercato Zeman  e che recentemente il nome di Zeman è già stato accostato a squadre di B tra cui il Livorno  ma il mister di origine boema è stato chiaro “se faccio calcio lo voglio fare al meglio”

a cura della redazione

 

Print Friendly, PDF & Email
Copy link

In questo sito usiamo cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire al sito di funzionare correttamente e per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore .

Privacy policyCookie policy.